Lunedì 30 ottobre Mauro Uliassi special guest per la quarta edizione di Eubiochef a Bologna

Mauro Uliassi special guest per la quarta edizione di Eubiochef
La cena a favore di Fondazione ANT torna lunedì 30 ottobre
al ristorante La Porta di Bologna

Eubiochef-ANT_2017

Nove chef provenienti da tutta la regione, due eccellenze della pasticceria nostrana e uno special guest pluristellato come Mauro Uliassi: torna lunedì 30 ottobre, con un “cast” tutto nuovo, Eubiochef, la serata di grande cucina e solidarietà organizzata da Associazione Amici di ANT con il sostegno di Unipol Banca, a favore di Fondazione ANT Italia Onlus e delle sue attività gratuite di assistenza specialistica domiciliare ai malati di tumore e di prevenzione oncologica.

Appuntamento alle 20 alla Mediateca di CUBO – Centro Unipol Bologna (Piazza Vieira de Mello, 3-5) per una conversazione con Mauro Uliassi, chef dell’omonimo ristorante di Senigallia e simbolo della versione gourmet dello Street Food, ovvero l’alta cucina in strada, resa unica da un’eccellenza di materie prime elaborate per emozionare e sorprendere. Lo chef sarà intervistato da Mauro Bassini de Il Resto del Carlino sul tema della cultura del cibo salutare, anche alla luce della sua personale interpretazione culinaria.

Eubiochef nasce dall’attenzione che da sempre ANT pone ai temi della prevenzione oncologica primaria, ossia i corretti stili di vita e un’alimentazione che possano contribuire a mantenerci in salute – commenta Eleonora Gazzotti di Fondazione ANT – Come ricordano i nostri medici, una dieta sana ed equilibrata rappresenta oggi uno degli strumenti più importanti per prevenire le malattie ormai tipiche delle società occidentali, le cosiddette malattie del benessere. Oltre alla sensibilizzazione con eventi come Eubiochef, ANT ha da tempo attivato un progetto di consulenze nutrizionali gratuite, personalizzate e aperte a tutti per migliorare le abitudini alimentari in ottica salutare.

Unipol Banca ha riconosciuto fin dalla prima edizione del 2014 il valore di un evento come Eubiochef, che attraverso il grande lavoro e la passione degli organizzatori riesce a generare cultura della salute in modo coinvolgente ed efficace. Apprezziamo molto la capacità di Fondazione ANT nel sensibilizzare le persone sul tema della prevenzione oncologica così come sull’importanza dell’assistenza specialistica domiciliare ed è per questo che anche quest’anno confermiamo volentieri il nostro impegno – afferma Stefano Rossetti Direttore Generale di Unipol Banca.

Si prosegue poco distante, nelle sale del Ristorante “La Porta” (Piazza Vieira de Mello, 3/2) con la cena curata di alcuni dei più noti e affermati chef della nostra Regione, alcuni presenti per la prima volta ad Eubiochef: Quest’anno, con grande piacere, daremo spazio a molti nuovi protagonisti – prosegue Eleonora Gazzotti di ANT - Insieme agli chef “storici” che ci hanno sempre affiancato, abbiamo scelto di aprire alle eccellenze di tutto il territorio regionale, in previsione di ritrovarci tutti l’anno prossimo per evento ancora più ampio, in occasione dei quarant’anni di ANT.

Lucia Antonelli della Taverna del Cacciatore proporrà Tortellini in brodo di fagianella ed erba cipollina, Stefano Bartolini di Osteria Bartolini una Zuppa di fagioli e vongole (le poverazze di Cesenatico con i fagioli di Strumi), Erik Lavacchielli di Fourghetti delizierà gli ospiti con una Minestra del frantoio con insalata di scoglio e guanciale ripassato mentre Raffaele Liuzzi di Locanda Liuzzi preparerà uno Sgombro affumicato con ricotta acida, zucca gialla e il suo crumble. Max Mascia del San Domenico presenterà un Minestrone di verdure invernali e Christian Mometti, padrone di casa a La Porta di Bologna, porterà in tavola Un baccalà in fuga sulla via Emilia mentre Maria Grazia Soncini di La Capanna di Eraclio sarà presente con Seppie di Nassa con il loro inchiostro e polenta di mais bianco. Si chiude con Massimo Spigaroli dell’Antica Corte Pallavicina e i suoi Ravioli di zucca su crema di topinambur, mostarda d’anguria e artemisia, e Irina Steccanella del Ristorante Mastrosasso con Verza e Patate.

La dolcezza è tutta affidata a Francesco Elmi della Pasticceria Regina di Quadri con un Millefoglie alla crema Regina e Gabriele Spinelli della Pasticceria Dolce e Salato con Mousse alla ricotta di pecora siciliana con pasta di arancia candita e perle di cioccolato croccante.

La serata sarà seguita dal gioco “Dolcetto o scherzetto” che permetterà al pubblico di aggiudicarsi numerose cene offerte dagli chef partecipanti.

Sarà possibile ritirare gli inviti ed effettuare la donazione a Fondazione ANT presso le sedi ANT di via Jacopo di Paolo 36 e in Corte Isolani 8 e nei negozi Undici Effe in via XXI Aprile, 11/b, Calzedonia, via dell’Indipendenza, 2/F, Profumeria Murri, via Murri, 49. Le offerte andranno a sostegno dei progetti di prevenzione oncologica e assistenza specialistica domiciliare gratuita ai malati di tumore ANT.

Si ringrazia Unipol Banca, grande sostenitore dell’evento, Il Resto del Carlino, media partner, Centro Infiniti, official car, Ristorante La Porta di Bologna, Caab, Cerelia, Espresso Bolognese, Granarolo, Macelleria Trono, Zivieri, Macelleria Agnoletto & Bignami, Pescheria del Pavaglione, Qualimed, Rinaldi Importatori, Olio Sapigni, Selecta, insieme a Fisar e Istituto Alberghiero Castel San Pietro, Odessa srl, Nolobanqueting, Lavanderia Scotlandi, Best Western.

You may also like...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>